C’è un prima e un dopo ?>

C’è un prima e un dopo

C’è un prima e un dopo e nel centro io, insolitamente triste. Un foglio bianco con un disegno astratto che racconta il caos che anima questo istante di vuoto e domande.

Nel mondo, uno sguardo sonnambulo e il diritto di ricevere il premio all’omertà. Tra gli spicchi del vento il respiro di un sogno e la felicità, nel centro un cuore senza direzione che si apre all’infinito e piange di paura. Ho perso il ritmo, ora la danza è caotica, nessun contenimento, nessun supporto, nessuna risposta, nessuna garanzia.

Il canto degli uccelli, gli alberi che muovono le fronde, il cielo a sipario chiuso, troppe le nuvole per sbirciare il sole, il frastuono di una bimba che ascolta la musica. Ho perso il ritmo e sola mi smarrisco per ritrovarmi ancora e ancora differente da ieri. Né più robusta, né fragile, un io senza forma, senza virtù, vesti informali, rammendate negli anni, in mano un libro a pagine bianche pronto per essere scritto, e il rifiuto di farlo.

C’è un prima che rivoglio e un dopo che non so come sarà, e qui la vita che mi racconta senza etichette, come gli abiti nei mercatini delle pulci.  All’asta sarei come un mobile che nessuno batte, e in famiglia una madre esaurita che borbotta senza essere rispettata. C’è un prima che merita gli applausi del popolo e le lusinghe del compagno e un dopo che scrive racconti e parla di emozioni, dove lascio cantare l’anima e volo nel vasto scenario che attimo per attimo si svela agli occhi. E poi c’è un qui che costruisco in assenza di risposte, tra amarezza e gratitudine, desiderio di cedere il posto e sentire di essere al posto giusto, forza che mi anima e stanchezza che mi ruba l’anima.

C’è un qui tutto da vivere e sperimentare, un qui dove la fiducia spegnendo i dubbi creerà miracoli.

 

Ph autore sconosciuto

 

 

fiorinda

Fiorinda Pedone nasce ad Arezzo nel 1968, scrittrice e blogger, esordisce nel 2009 con il libro I fiori di Fiorinda (ed. Oceano of life). Nel 2014 esce con la sua seconda opera letteraria Arteinemozione (ed. Arteinemozione), nel 2016 pubblica “La poesia in testa” (ed. Luoghi Interiori).

Latest posts by fiorinda (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *