Browsed by
Mese: aprile 2017

ISTANTE INATTESO ?>

ISTANTE INATTESO

Assaporo l’odore della tua pelle, è intenso, impregnato di desiderio accende i placati sensi, fremo, come una FOGLIA che precipita nel vuoto e nel vuoto trova pace, istante inatteso il mio piacere, si riversa nelle tue labbra assetate di acqua di rosa, assaporo quest’amore, mi vuole e non esita per avermi tutta.        

DUALITA’ ?>

DUALITA’

Questa notte la luna s’è nascosta nel pozzo, ora il buio lo percepisco denso, neanche le mie lacrime riescono a benedirlo, la testa pesa, ingombra, dondolo i pensieri come le campane la domenica, forse la libertà ammorbidisce le catene del tempo che si ripete che mi fa temere. Neanche il sole rende gloriose le pene, il cammino istruisce l’io che scaltro afferra lo scambio di maschere rendendomi meritevole di spiritualità, immobile nella posizione opposta. Mi illudo d’esser sulla via della…

Continua Continua

PERCHE’ LEI E NON IO ? ?>

PERCHE’ LEI E NON IO ?

E poi c’era lei, occhi da cerbiatto e capelli come il grano, selvaggia al punto giusto, il resto, un tratto di delicatezza che solo gli angeli conoscono. Esile ma abbastanza morbida da farti innamorare dei sui fianchi, ogni passo una danza verso i sogni. Lei differente da ogni altra donna, unica e inimitabile, non certo come clone di bellezza ma perché emanava la “vera bellezza” quella che scaturisce come una sorgente d’acqua fresca e di getto zampilla senza riserve.  Mi…

Continua Continua