UNA CANZONE CHE RECITA COSI’ ?>

UNA CANZONE CHE RECITA COSI’

Quando ero piccola avevo pochi sogni, un babbo troppo rigido, le lacrime facili, amiche con la puzza sotto il naso. Andavo a scuola dalle suore e la maestra aveva i capelli rossi e gli occhi celesti come il mare. A differenza di ogni bimba, avevo tre nonne e una tata, una famiglia troppo grande per i miei occhi piccoli. La sola cosa che cercavo erano le braccia della mia mamma che poco tempo aveva per abbracciarmi, doveva stendere pizze e…

Continua Continua

ANGOLO DI MEMORIA ?>

ANGOLO DI MEMORIA

Ho incontrato il tuo cuore in quell’angolo di memoria che per lungo tempo avevi taciuto anche a te. Ho visto sgorgare la paura che sfiorava la tua pelle innocente, il tuo grido soffocato dalla vergogna di subire una prepotenza che avrebbe graffiato la purezza del tuo sguardo verso la vita. Ho amato quel bimbo che coraggiosamente è tornato alla scoperta della verità, quel bimbo che si nutriva di arcobaleni e sognava di volare, che bruciava la paglia con l’intenzione di…

Continua Continua

NON E’ PIU’ AFFAR MIO ?>

NON E’ PIU’ AFFAR MIO

Il mio stupore oggi è alla rovescia, mi duole aver sperimentato con gli occhi dell’ingenuità, benché l’età mi dichiari adulta, che nelle strade del mondo passeggia gente che ancora non conosce il significato di rispetto e responsabilità, verso se stesso e l’altro. Del  tempo agito poeticamente ne dedico ben poco all’esteriore, tuttavia, essendo forma femminile in movimento, sono consapevole che è nell’interazione parte del mio cammino e non fingendomi eremita tra le querce, negli Spicchi del vento. In questa forma…

Continua Continua

GUERRE FILOSOFICHE ?>

GUERRE FILOSOFICHE

Non è buffo? Dichiariamo guerre filosofiche ai nostri figli, su come comportarsi, con quali amici uscire, cosa scegliere, cosa studiare, quali sogni fare. Cerchiamo di metterli in guardia dai pericoli, il fumo, la droga, internet, le discoteche, le possibili compagnie devianti, senza minimamente renderci conto che i nostri figli hanno come esempi cardine gli adulti, ciò noi. Noi che ogni giorno ci intossichiamo con ogni tipo di dipendenza, partendo dal cibo, l’alcol, la nicotina, le droghe con prescrizione medica, per…

Continua Continua

DONNA IN MOVIMENTO ?>

DONNA IN MOVIMENTO

Ho camminato passi e visto molta gente, fatto entrare ossigeno e poi lasciato andare udito gridi e ascoltato parole senza anima li ho appesi dentro una sfera e trasformati in poesia ho pianto migliaia di lacrime tutte rivolte al cielo dal cielo ho ricevuto pioggia e poi arcobaleni ho sbirciato nei templi dove il figlio di Dio è appeso alla sua croce sono fuggita e dentro al fango ho visto il loto risorgere ho amato in molti modi e in…

Continua Continua

UN GIORNO MIGLIORE ?>

UN GIORNO MIGLIORE

Dico basta a chi ha deciso di continuare a vivere nel dormiveglia, preferisco rimanere sola che trasportare zombie che mi succhiano sangue. Basta a chi crede che il mondo sia una processione di anime senza dignità. Basta a tutti quelli che si sfamano di alibi e rimandano a domani l’appuntamento con la felicità. Sono stanca di includere amore per poi disperderlo nel vuoto, stanca di essere poesia in questa terra di drammi. Anche il cielo è stufo dei nostri guai,…

Continua Continua

VERITA’ SCOMODE ?>

VERITA’ SCOMODE

Fatico a guardare quella verità che dice che non mi piaci così come sei, che mi fai rabbia, che insieme a te mi annoio, che per quanto ho paura di perderti, a volte preferirei che accadesse. Fatico a lasciarmi passare questa libertà di espressione, mi sembra troppo forte. Chi sono io per giudicarti, chi per volerti diverso? So che non capiresti questo sfogo, lo so partendo dal mio non capire, eppure tacerlo è come non permettere alla vita di fluire dentro…

Continua Continua

MOLECOLA D’AMORE ?>

MOLECOLA D’AMORE

Non voglio fare di me un manichino impalato che cambia abiti a seconda delle stagioni e osserva immobile lo scorrere di sguardi ad alternanza di preferenze. Voglio esistere e coesistere senza strutturare scalette, abbandonandomi come se fossi un fiore, al vento. Non voglio unità di misure che definiscono i miei fianchi, né balconcini con il ferretto che sostengono i miei seni prosciugati dall’amore. Di me voglio esibire un volto senza maschere e un corpo che si modella con la vita….

Continua Continua

PAURA ?>

PAURA

Abbracciami, ho paura, paura di tutto, e non chiedere il motivo, non lo so, forse non esiste. Stringimi forte fino a farmi male e dimmi che non succederà niente, niente di più di quello che conosco. Stiamo qui, vicino a questa riva che ha un sapore familiare, che conosce l’abitudine, la noia delle giornate che si somigliano, fammi respirare emozioni che non stupiscono, che per oggi non portano con sé la forza dell’imprevisto. Abbracciami, fammi sentire il calore nelle tue…

Continua Continua

FEROMONI AD ALTA TOSSICITA’ ?>

FEROMONI AD ALTA TOSSICITA’

Il sonno rigenera e questo è un fatto discusso, accertato e validato dai migliori scienziati, tuttavia è poca cosa se penso che basta veramente qualche nanosecondo per sentire che quello che mi restituisce la notte mentre dormo, me lo ruba il giorno mentre vivo. E vi assicuro che io sono molto fortunata, perché abitando in campagna a contatto con gli animali e la natura, ho pochi incontri con forme pensiero intrise di rabbia, frustrazione, risentimento, odio, tuttavia sono sufficienti per…

Continua Continua