OSSERVO DA LONTANO ?>

OSSERVO DA LONTANO

Hai staccato il volo figlio mio, come le rondini quando l’estate è al colmo. Osservo da lontano e ti sostengo con il mio respiro e un fremito nel cuore. Fino a ieri eri un’anima fragile, oggi sei la forza che avanza verso sentieri che solo tu puoi scegliere, gli stessi che ti porteranno là dove devi arrivare. La scia salina bagna il mio volto, non perché sono triste, oggi c’è così tanta gioia nel mio cuore che è impossibile trattenerla. Non nutro speranze su di te, sii come tu desideri essere, lascia al cuore l’azione e goditi il viaggio.

 

 

Ph autore sconosciuto

fiorinda

Fiorinda Pedone nasce ad Arezzo nel 1968, scrittrice e blogger, esordisce nel 2009 con il libro I fiori di Fiorinda (ed. Oceano of life). Nel 2014 esce con la sua seconda opera letteraria Arteinemozione (ed. Arteinemozione), nel 2016 pubblica “La poesia in testa” (ed. Luoghi Interiori).

Latest posts by fiorinda (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *