MINDFULNESS ?>

MINDFULNESS

Sono stanca … le mie cellule rumoreggiano, mi chiedono riposo.
Prendo un respiro, profondo quanto basta da non perdere il suo flusso naturale. Lo trattengo pochi istanti e lo restituisco alla natura. Sento immediatamente il beneficio di nutrire quegli spazi che lo stress inquina con adrenaliniche sensazioni.
 
Continuo in questo movimento di inspiro ed espiro consapevole, abbandono i miei occhi, lasciando ogni immagine, anche i pensieri si quietano come il mare quando si separa dai venti turbolenti. Posso lasciare cadere ogni responsabilità, nessun programma a dettare le regole, nessuna scaletta a modellare gli attimi che si susseguono, resta solo il suono dei miei respiri che pazienti mi riportano nella casa dell’anima.
 
L’endorfina zampilla e rigenera le mie cellule, la bocca si schiude, le mandibole si rilassano, ogni cenno di tensione si placa. Nasce un sorriso, è un luogo magico questo, ha sfumature neutre e profumi delicati, qui le storie cadono e il cuore dolcemente si apre alla gratitudine.
 
Nel silenzio trovo la sorgente che mi rigenera e la stanchezza lascia il posto a una forza pulsante che si accorda al mio cuore che ritorna a danzare la vita.
 
 
 
Ph autore sconosciuto

fiorinda

Fiorinda Pedone nasce ad Arezzo nel 1968, scrittrice e blogger, esordisce nel 2009 con il libro I fiori di Fiorinda (ed. Oceano of life). Nel 2014 esce con la sua seconda opera letteraria Arteinemozione (ed. Arteinemozione), nel 2016 pubblica “La poesia in testa” (ed. Luoghi Interiori).

Latest posts by fiorinda (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *